marshall

martedì, gennaio 02, 2007

Discorsi di Fine Anno

La rassegna stampa di Radio Padania Libera, questa mattina, ha dato grande risalto al discorso del Presidente della Repubblica, di fine anno.
Ho sentito che i commenti dei leader di partito sono risultati abbastanza univoci e positivi, compresi quelli dei leghisti Maroni e Calderoli. Fatto alquanto strano che alcuni loro elettori hanno rimarcato, dissociandosene: questo è quanto è emerso mentre ascoltavo le telefonate giunte alla emittente radiofonica.

Dopo anni di appassionato ascolto del "messaggio di fine anno", questa volta l'ho disertato.

Non trovo più niente di interessante in quei discorsi preparati a tavolino, fatti solo di tante belle parole infarcite in modo accurato, quasi perfetto; scritte e confezionate ad arte per commuovere, intenerire, e fare in modo che il "popolo" - quale popolo, è poi da vedere - accetti passivamente tutto quello che viene "pensato" nell'alto, senza obiettare nè protestare. Cose buone fatte e pensate per il popolo, in nome della solidarietà, della fratellanza e di tutte quelle belle nozioni predicate dai "politici correct" (sulla pelle del "popolo" sia ben chiaro! non sulla loro!).
E non mi riferisco solo alle imposizioni di ordine economico finanziario, bensì anche a tutte quelle scelte e decisioni di ordine demografico, comportamentale, ecc.

Preparare il popolo con belle parole e bei discorsi per far si che esso possa accettare bonariamente l'invasione straniera, possa subire benevolmente e pacificamente le loro prevaricazioni, le loro arroganze, le loro ideologie - diverse dalle nostre - in tema di famiglia, religione, etica, comportamento; in nome di quella solidarietà umana predicata dai nostri illuminati politici correct.

Sono stufo di sentire bei discorsi poetico-letterari. Vorrei che alle parole seguissero i fatti.
E se, come hanno detto Maroni e Calderoli, Napolitano ha fatto un bel discorso - per la parte riguardante l'ammissione da parte sua dell'esistenza di un problema del Nord - vorrei che, finalmente, alle sue parole seguissero fatti coerenti.
Soltanto così si potrebbe perder tempo nell'ascolto di commoventi discorsi di fine anno di presidenti della repubblica.

12 Comments:

  • mah, sai Calderoli e Maroni son stati due ministri, e come tali devono apparire. devono purtroppo parlare il politichese. io sono d'accordo col popolo leghista, che del discorso di Napolitano non sa che farsene. se poi nelle dovute sedi, della LEGA, sentissi Calderoli e Maroni, be allora..... sempre buon anno. Cornelio
    PS. Riccardo sta attraversando " NULLARBOR" per raggiungere PERTH e dice che la cosa non finisce mai.

    By Anonymous Anonimo, at 2 gennaio 2007 13:33  

  • Cornelio,
    è un'esperienza unica, per Riccardo, perchè penso che nessun'altro di mia conoscenza la farà.
    Intanto, però, l'ho fatto anch'io quel viaggio, attraverso il libro.
    L'unicità di quel tragitto è che da COOK, sulla linea Sydney Perth, a KALGOORLIE, sono 800 kilometri di rettilineo a binario unico, senza una curva. Ci sono soltanto dei binari morti per far consentire il passaggio di treni merci. Su quel tratto ferrato passano solamente 70 / 90 convogli alla settimana.
    Per quegli 800 km vede solo terra rossa. Non vede un solo albero (da qui il nome Nullarbor). Non vede anima viva se non i passeggeri e gli addetti alle stazioni di rifornimento dei treni, nelle quali c'è anche qualche punto di ristoro (dove ristoro è un eufemismo). Vede anche qualche spericolato motocrossista.
    Tutto sommato, però, è un'esperienza unica che avrei fatto anch'io.
    Buon anno, anche a Riccardo.
    Il commento politico, a un'altra volta.

    By Blogger marshall, at 2 gennaio 2007 15:29  

  • Marshall:
    Monsoreau mi ha avvertito:scusami, ma uso Morti dimenticati come un archivio per chiunque voglia attingere notizie, come ti ho finalmente risposto.Per questo non sempre guardo i commenti che ho dovuto moderare per via dei soliti buontemponi.

    CMQ, sull'altro mio Blog, che è più di attualità, chiunque registrato in Splinder può partecipare:
    http://santosepolcro.splinder.com

    E proprio oggi ho scritto su Napolitano e Pannella...

    Scusami per il disguido,

    Starsandbars/Vandeaitaliana.

    By Blogger Starsandbars, at 2 gennaio 2007 16:51  

  • Ma il Presidente della Repubblica che deve dire? Boh? Io non ho mai capito il senso di questi discorsi per firza di cose banali e generici.
    Ciao

    By Anonymous Anonimo, at 2 gennaio 2007 17:14  

  • Starsandbars,
    ho visitato Santosepolcro.
    Mi è piaciuto il post su Mazzantini, per i quale avevo scritto un commento sul blog di Monsoreau, a te indirizzato, contenente una richiesta, qualche giorno fa.

    Mi è poi piaciuto quello sul discorso di fine anno.

    Appena avrò scoperto come fare per registrarmi, ti lascerò i miei commenti direttamente.

    Intanto, per quanto riguarda il digiunatore, citato in quel post, detto con tutta sincerità, non m'importa proprio niente.

    A presto.

    By Blogger marshall, at 2 gennaio 2007 18:37  

  • Simone,
    io li seguivo con passione e ardente amor di patria. Ma da quando ho capito che è tutta un messinscena, un giro di parole, senza sentimento vero (a me così sembra) e basta, ho deciso di non seguirli più, se non attraverso le critiche e i commenti dei giorni successivi. Ma fra tre giorni sarà già tutto dimenticato.

    By Blogger marshall, at 2 gennaio 2007 18:46  

  • ti comunico che Riccardo dopo aver attraversato nullarbor è ritornato a Perth, con grande sollievo di tutti noi. tutto è bene ciò che ..... siamo contenti per la sua esperienza, che però non è ancora finita saluti Cornelio.

    By Anonymous Anonimo, at 2 gennaio 2007 21:16  

  • Marshall:

    Non ho trovato la tua richiesta da Monsoreau: cos'hai bisogno ? Se posso aiutarti, io vado lento, ma poi arrivo.

    Per iscriversi a Splinder credo che basti iscriversi anche senza blog, su http://edit.splinder.com
    Anche lì ho dovuto porre limiti, per evitare le bestemmie, soprattutto,essendo un Blog Cattolico.

    Vorrei poi segnalarti il caso di Simone Clarke, la Prima Ballerina del British National Ballet londinese, che rischia il posto per aver aderito al British National Party, partito ingiustamente accusato di razzismo e xenofobia.
    La libertà di pensiero è gravemente in pericolo.


    http://santosepolcro.splinder.com/post/10446468/I+Fascisti+non+devono+ballare+%21

    Ciao !

    Starsandbars/Vandeaitaliana.

    By Blogger Starsandbars, at 4 gennaio 2007 17:29  

  • http://santosepolcro.splinder.com/post/10446468/I+Fascisti+non+devono+ballare+%21

    By Blogger Starsandbars, at 4 gennaio 2007 17:30  

  • Niente, non riesco a scrivere l'indirizzo del mio link: leggi su Santo Sepolcro.Ciao !

    By Blogger Starsandbars, at 4 gennaio 2007 17:31  

  • Starsandbast,
    la richiesta che avevo fatto a Monsoreau, a te riferita, è stata quella di chiederti di ripubblicare un tuo racconto che avevo letto, intorno al mese di maggio scorso, su
    "I Morti Dimenticati", e nel quale era citato, se non sbaglio, Carlo Mazzantini per aver salvato da morte sicura alcune persone, con il suo intervento.
    Se ho ricordato male, lascia stare la ricerca.

    Per quanto riguarda le bestemmie, se leggi i miei post non ne troverai una: neanche tra i miei commenti.Forse qualche parolona di sfogo, seguita dalle scuse.

    Sono rimasto profondamente turbato e costernato, quando ho ascoltato, via radio, il caso di quella ballerina inglese. Ne parlerà sicuramente qualche blog del "Castello", che poi andrò a cercare per approfondirlo.

    Per il resto, seguirò le tue istruzioni.

    By Blogger marshall, at 4 gennaio 2007 17:53  

  • Starsandbast,
    ho letto il tuo pezzo su
    Santo Sepolcro.
    Pensa a quanti giornalisti di quel genere ci sono anche qui da noi!
    Comunque, bel pezzo!

    By Blogger marshall, at 6 gennaio 2007 11:11  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools