marshall

sabato, maggio 28, 2011

Forte Fuentes

Forte Fuentes: ingresso principale; foto di Angela Acerboni
Sopra: indicazione segnaletica stradale spagnola

Ne avevamo parlato il 18 ottobre 2010 in questo post del Giardino delle Esperidi, e ieri ne ha data notizia anche Striscia la Notizia col servizio di Moreno Morello andato in onda ieri sera nella rubrica che si occupa delle bellezze del nostro paese andate perdute. http://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/videoextra.shtml?13501

2 Comments:

  • olè!
    vedo che la funzione "pubblica" ha ripreso a funzionare, ho piacere
    :-)

    By Blogger Josh, at 28 maggio 2011 18:55  

  • Josh,
    hai sentito cosa dice Moreno Morello all'inizio del servizio?
    "...spesso ci segnalano suggestivi scorci d'Italia che raccontano avvincenti pagine di storia, nonostante siano sconosciuti al grande pubblico...".
    Chissà mai che il mio post abbia contribuito alla sua riscoperta? Per me sarebbe vanto e onore; e non è una smanceria. Te lo dico perchè anche parecchi nativi del posto, ormai ultrasessantenni, ai quali chiesi notizie sul Forte, ne ignoravano perfino l'esistenza.
    Io ci tornerò quest'anno con molta maggior cognizione, avendone letta per intero e ricostruita tutta la storia.
    Tra l'altro, devi sapere che quell'opera fu una notevole occasione di lavoro per gli abitanti del posto, che penso abbia anche contribuito a ridurre l'emigrazione di quell'epoca (l'impiego massiccio di manodopera fu una cosa impressionante). Da due secoli era infatti in atto un flusso migratorio diretto soprattutto verso Palermo in cerca di manodopera, specializzata in costruzioni (vedi Maestri Comacini), per la rivoluzione urbanistica introdotta anche lì dagli spagnoli.
    Eppoi dicono che gli spagnoli non fecero nulla in Italia? Si pensi solamente a quanto fecero a Milano, Palermo e Napoli!

    p.s.
    devo precisare che non sono uno spagnolo, sono un italiano che cerca però di essere obiettivo.

    By Blogger marshall, at 29 maggio 2011 10:22  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools