marshall

venerdì, giugno 07, 2013

I Trafficoni trafficanti


Alla creazione di quel monumento di cui ho parlato l'altro ieri, aggiungerei la figura di Sammy Varin che, con Giulio Cainarca, a Radio Padania tra oggi ieri e l'altro ieri hanno dato vita alle voci di Consorte, Ricucci, La Torre, Fassino, D'Alema ed altri, intercettati dalla magistratura nel luglio 2005 in merito alla vicenda della scalata di Unipol alla BNL.
Dalle telefonate è emerso un quadro di loschi trafficoni, altro che anime belle e candide! Personaggi con palmi di pelo sullo stomaco! Gente che non dovrebbe stare neanche un istante di più nella politica.
Insomma, una bella banda di trafficoni trafficanti, altro che anime pure e belle.
 
Altro che "spettatori della vicenda", come vengono descritti dai magistrati nel corso del processo contro Berlusconi, quello relativo alla ormai famosa telefonata. 
Dalle telefonate emerge invece in maniera chiara ed inequivocabile che gli intercettati hanno agito in barba alla Legge, in barba ai mercati, e quindi in barba al risparmio che dovrebbe invece essere tutelato dalla legge (e quindi in maggior misura da politici che la rappresentano), e il tutto a norma della Costituzione. Ma, a quanto pare, la Costituzione viene invocata dai suddetti personaggi solo quando fa il loro interesse.

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools