marshall

mercoledì, giugno 05, 2013

Ecco perchè non starò mai con questa sinistra

Cari sinistrorsi, dalla vicenda che segue - a proposito del vostro sentirvi moralmente superiori - non avete nulla, ma proprio nulla di cui sentirvi orgogliosi.
 
Andrebbe fatto un monumento a Giulio Cainarca di Radio Padania: tra oggi e domani (quella di oggi si può riascoltare in replica questa sera - cercando le frequenza della Radio per la vostra zona)scandaglierà la vicenda Unipol-BNL (quella della famosa telefonata "abbiamo una banca") mettendo a fuoco le responsabilità dei vari leader DS coinvolti nella vicenda. Oggi è stato il turno dei giri di telefonate intercettate nel 2005 dalla magistratura, e diventate di dominio pubblico. Ho perso il filo della prima telefonata, avvenuta tra Fassino e ...? (quella per la quale la giudice Clementina Forleo era stata redarguita dai vertici superiori, per aver creato turbative con le sue rivelazioni (pensate un pò, in qualità di magistrata aveva diffuso i retroscena di porcherie, e per questo era stata ripresa e punita. Infatti, a seguito della nota vicenda era stata trasferita a Cremona), ma sulla seconda telefonata ho tenuto le antenne delle orecchie ben drizzate, ed ho appurarato che si trattava di una telefonata tra Conforte e Nicola La Torre (che nella telefonata viene spesso chiamato Nicò). Da questa e dalla prima telefonata appaiono chiaramente le "porcherie" di cui si sono resi responsabili quelle belle anime dei vertici DS: aggiotaggio ed insider trading, in primo luogo, reati dei quali Fassino, D'Alema, La Torre, Consorte, stando a quel che si dicono al telefono, ne erano ben consapevoli. E per uno che si occupa da anni di vicende borsistiche, sà benissimo come sono deleteri per i mercati i reati di aggiotaggio e insider trading di cui si sono resi responsabili i personaggi citati nel post. Le porcherie di cui sopra scoraggiano i risparmiatori, li tengono lontani dalla borsa, percepita come una bisca o tuttalpiù un casinò.
 
Poi, però, vanno a condannare Berlusconi per non avere a suo tempo impedito (e come avrebbe potuto?) la pubblicazione della telefonata intercettata a Fassino.
 
E se queste non sono porcherie, quali altre lo sarebbero???
 

3 Comments:

  • Caro MArshall, per riprendere il titolo del post: io la sinistra non la voterò mai. Nè questa, nè alcuna altra. La sinistra è sempre uguale: vuole i nostri soldi per i suoi piaceri.

    By Blogger Massimo, at 5 giugno 2013 17:59  

  • Massimo, vedi risposta sul tuo blog.

    By Blogger marshall, at 6 giugno 2013 14:06  

  • Massimo, concordo con quanto scrivi. E ne ho avuta l'ennesima riprova stamattina in tema di 730, che ho dovuto presentare alla CGIL. L'ho portato lì perchè il loro edificio non ha barriere architettoniche, e, come forse saprai, mi muovo su sedia a rotelle. Per farla breve, non mi hanno accettato una spesa (fatta con bonifico come prescritto), solo perchè non è stata fatta secondo un certo iter.
    Insomma, si sentono dei deus, poi sò che loro, da quegli uffici manipolano come vogliono. Ma su questo punto mi mordo la lingua.

    By Blogger marshall, at 6 giugno 2013 14:07  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools