marshall

sabato, aprile 28, 2012

Toponomastica Femminile


Approfitto del post di Filia Ecclesiae, dedicato alla santa del giorno, Santa Gianna Beretta Molla (foto sopra, tratta dal blog di Filia Ecclesiae), per parlare di toponomastica femminile.
Da una rapida constatazione appare subito evidente il netto squilibrio tra nomi maschili e nomi femminili esistente nella toponomastica di tutti, o quasi tutti i comuni d'Italia. Non fa eccezione Nova Milanese, uno dei comuni lombardi ad aver dedicato una via a Santa Gianna Beretta Molla.
E' stata la stessa sindaca, Laura Barzaghi, ad aver evidenziato la questione della toponomastica generale, molto sbilanciata a favore dei maschi. Nel suo comune, alla data dell'8 marzo di quest'anno esistevano 2201 tra strade e piazze, ben 1333 delle quali intitolate agli uomini, e solo 42 alle donne. Le restanti portano nomi di luoghi od eventi, oppure date (83 in totale). Quattro strade sono al femminile, due delle quali, Via Assunta e Via Madonnina, sono dedicate ad entità soprannaturali. Le altre due sono dedicate alle sante Gianna Beretta Molla e Maddalena di Canossa.

Anche a Nova Milanese si è registrato un caso simile a quello occorso a Santa Gianna Beretta Molla. Qui l'articolo tratto dal Corriere della Sera del 12 settembre 1995. 

A Nova Milanese vi sono poi 12 plessi scolastici, dei quali solo due sono dedicati a donne: Anna Frank, e Giuseppina Fasola Quarello, insegnante esemplare di numerose generazioni di Novesi.
Dei tre parchi esistenti dedicati, uno è intitolato a Santa Giuseppina Bakhita (1869-1947), religiosa sudanese appartenente alla Congregazione delle Figlie della Carità, proclamata santa nel 2000. Anche se dovuto a scelte stratificatesi negli anni, è un bilancio assolutamente imbarazzante per l'Amministrazione novese, che ha promesso che d'ora in avanti la toponomastica del suo comune sarà solo al femminile.

Dati desunti da una lettera del sindaco di Nova Milanese, Laura Barzaghi, in concomitanza con la Festa della Donna.

3 Comments:

  • Grande, Marshall, mi piace tantissimo e grazie!

    By Blogger Karin_G, at 28 aprile 2012 16:41  

  • Spero che non sia un post ispirato alle "quote rosa" anche nella toponomastica ! :-)
    Probabilmente se ci sono poche vie e piazze dedicate alle donne è perchè, proporzionalmente, ci sono state meno donne che hanno lasciato un'impronta nella Storia ... ;-)

    By Blogger Massimo, at 29 aprile 2012 17:29  

  • Massimo,
    non credo sia ispirato alle "quote rosa", e, comunque sia, vale la tua osservazione. Anche se, per Nova Milanese, non avrebbero fatto fatica a trovare altri 1000 nomi di donne celebri, tanto da bilanciare i nomi dei personaggi maschili.

    By Blogger marshall, at 29 aprile 2012 20:54  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools