marshall

sabato, settembre 24, 2011

I "salvatori" della patria

Come al solito, commentare da moma con il proprio account-google e estremamente complicato, e allora ho pensato di pubblicarlo qui.

In riferimento al post di moma L'ampolla e l'unità d'Italia. Posso concordare con l'articolo di Vittorio Vidotto sulla presa di Porta Pia come atto finale che ha portato all'unità d'Italia, ma non posso certo concordare con la parte finale dell'articolo nel quale diventa il solito luogocomunista (inteso nel senso di declamatore di luoghi comuni), affermando che se la Lega facesse cadere il governo Berlusconi, farebbe un favore all'Italia e non solo alla Padania.
Secondo me costui non ha capito niente del momento attuale. Fortunatamente m'interesso anche di borse a livello mondiale e, vedendo come vanno le cose fuori dei nostri confini, posso dire che qui da noi con qualunque altro governo le cose non andrebbero certo meglio delle attuali. Se anche a lui piace correre dietro al gossip, anzichè alle cose concrete, o se crede che qualsiasi altro personaggio abbia la bacchetta magica per farci uscire da questa crisi mondiale, che si faccia pure avanti; ma con proposte appropriate; vedresti allora quanti asini cadrebbero.
A tal proposito consiglio anche la lettura dell'intervista al politologo di fama internazionale Giovanni Sartori, Punti di vista, nella quale il professore, a conclusione di un discorso iniziato bene, si butta anche lui in luoghi comuni contro Berlusconi, peraltro proponendo un governo di tecnici con a capo Mario Monti. E' un povero illuso, Giovanni Sartori, se crede che costui possa risolvere problemi le cui origini vengono da fuori dei nostri confini nazionali.

2 Comments:

  • Marsh, non solo Mario Monti non risolverebbe nulla, ma i "tecnici" non hanno referenti elettorali né bacini di utenza da accontentare, dato che non sono eletti da nessuno. Loro tagliano e tosano e basta!

    By Blogger Hesperia, at 24 settembre 2011 22:36  

  • Hesperia,
    un altro dei soggetti del detto e qui ci casca l'asino è quello che stasera è stato ospite di Nicola Porro e Luca Telese nel programma In Onda. Non ho visto la trasmissione, che peraltro posso vedere quando voglio, dalla loro piattaforma perfetta, ma immagino già cosa possa aver detto !!!

    By Blogger marshall, at 25 settembre 2011 00:03  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools