marshall

sabato, febbraio 11, 2012

Dervio


Ricevo e pubblico.
Di Angela Acerboni
Notizie storiche su Dervio, correlate al post La via del ferro.

Anticamente Dervio era popolata dai Liguri ai quali fecero seguito i Celti e, nel II secolo a.c., i Romani. Questi ultimi valorizzarono il territorio e lo difesero costruendo fortificazioni come quella di Castelvedro. Dopo la caduta dell'Impero romano si instaurarono a Dervio le popolazioni longobarde. All'inizio dell'anno 1000, con la costituzione delle pievi, Dervio passò sotto l'amministrazione della Chiesa di Milano. Nel Medioevo Dervio e Corenno diventarono borghi, in quanto comuni liberi e cintati da mura. Tra il 1384 e il 1389 vennero redatti gli Statuti di Dervio, con i quali vennero dettate precise regole sulla vita civile e sociale. Dervio restò al Ducato di Milano fino al 1500, secolo in cui vi furono anni di dominazione spagnola
Nel 1630 i Lanzichenecchi invasero il territorio, portando la peste che decimò notevolmente la popolazione. Negli anni seguenti si impossessarono del territorio i francesi al comando di Napoleone e quindi gli austriaci. Con l'Unità d'Italia, proclamata nel 1861, e soprattutto grazie all'operosità dei cittadini, Dervio conobbe un notevole sviluppo industriale.
Eventi Festival Internazionale del cinema d'animazione e fumetti;E' una manifestazione che si svolge tutti gli anni dal 1999 e che richiama una grande quantità di pubblico e di ospiti importanti da tutto il mondo.
Festa Ss. Pietro e Paolo;E' la patronale. Si celebra il 29 giugno.

Da vedere a Dervio
Luogo Note Aggiuntive
Castello di Dervio Detto anche Castello di Orezia, viene citato per la prima volta in documenti del 1039-1040. Apparteneva alla famiglia Cattaneo che, nel 1377, cedette a Dervio terreni e beni.
Castello di Corenno Risale al XIV secolo e apparteneva alla famiglia Androni.
Chiesa dei Ss. Quirico e Giulitta L'edificio esisteva già nel 1814. E' stato dichiarato monumento nazionale grazie al suo campanile risalente all'XI secolo e conservato in ottimo stato. Presso l'altare si può ammirare un dipinto in cui sono rappresentati Giulitta e Quirico come madre e figlio, entrambi martirizzati per non aver rinnegato la fede cristiana
Arche Andriani Si trovano nella frazione di Corenno. Si tratta di tre arche funebri del XIV secolo e realizzate per i membri della famiglia Andriani
Casa magni in Villa E' una casa patrizia appartenuta alla famiglia Magni presente a Dervio dal XVII secolo
Affreschi della chiesa di Corenno Si trova nella chiesa di S. Tommaso di Canterbury, edificio risalente al 1290 circa. Tali affreschi, di grande valore artistico, risalgono al XIV e XVI secolo
Castelvedro In località Mai si trovano i resti di un'antica fortificazione risalente al V-VI secolo costruita per contrastare la discesa dei barbari
Fiume Varrone Il corso d'acqua nasce dal Pizzo Tre Signori e, a monte dell'abitato di Dervio, presenta un letto vario e interessante situato in un contesto naturalistico di notevole interesse.

  

1 Comments:

  • hey there and thank you fοr youг information – I've certainly picked up anything new from right here. I did however expertise a few technical issues using this web site, since I experienced to reload the web site lots of times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your hosting is OK? Not that I'm сomplaining, but sluggish loaԁing instances times will somеtimes affect уour рlacemеnt in google and сould
    ԁamage your high-qualіty score if ads аnd
    marketing with Adworԁs. Anyway I аm adԁing thіs RSS to my еmail and
    could look out for much more of your гeѕpеctivе
    eхciting content. Ensure that you update thiѕ agaіn
    soon.

    Chеck out my site Mouse Click The Following Article

    By Anonymous Anonimo, at 17 marzo 2013 08:52  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools