marshall

mercoledì, ottobre 11, 2006

La conquista del potere

Rileggendo il post di Monica "Finanziaria in Pillole - Enti Locali", mi è balenata alla mente la seguente considerazione.
Nel suo articolo, Monica cita le esternazioni dei vari leader di partito e di sindacato, fatte nell'autunno scorso, per criticare e contestare la finanziaria dell'ex governo Berlusconi.

Dal canto mio ho conservato un corposo dossier di tutte le e-mail che avevo inviato a giornali, radio e tv per far presente le bugie che avevo sentito pronunciare dai personaggi citati da Monica a proposito del governo Berlusconi e delle sue finanziarie.
Non stò a dirvi della mia raccolta di citazioni. Troverete le mie stesse andando sul blog di Monica.

Da questo fatto, ho tratto il seguente insegnamento.
Perchè mai dobbiamo perdere tempo ad ascoltare o leggere i discorsi di questa gente, se poi si rivelano essere falsità, facezie e quantaltro?
Impieghiamo il nostro prezioso tempo in altre occupazioni più interessanti, più istruttive, più gratificanti, più tutto.

Così facendo, però, ci andrebbe di mezzo anche la buona informazione. Ma tant'è: in questo caso, che colpa avremmo noi, se l'informazione è buona e veritiera, ma se ciò che riportano è detto da gente inaffidabile? Perchè perdere tempo ad ascoltare le "chiacchiere" false e inconcludenti di costoro?
Il loro comportamento celava soltanto uno scopo: conquistare il "potere".
E con le "balle" che avevano detto, hanno ampiamente svelato la loro unica e vera ambizione:
la conquista del potere.

8 Comments:

  • caro Marshall
    non è proprio tempo perso: il bello è che si tiene memoria storica nei cassetti (per esempio i blog) e la si tira fuori al momento giusto.

    By Blogger Zener1992, at 11 ottobre 2006 21:14  

  • Va là che tutto serve, anche di leggere le loro bugie. E comunque si, la conquista del potere è solo il loro interesse, visto che DOPO la devastazione dell'italia e della sua economia al potere non ci torneranno mai più.

    By Anonymous Elly, at 11 ottobre 2006 22:53  

  • Caro Marshall
    permettimi di ringraziarti per la citazione.

    Nel tuo post metti insieme due fattori: il potere e l'informazione, che calzano a pennello con l'assolutismo della sinistra.
    Pochi minuti fa il Consiglio dei Ministri ha approvato la riforma del sistema televisivo, che in pratica modifica radicalmente la Gasparri. Ora il testo andrà in Aula. Ma, tanto per rimanere legata alle tue considerazioni, in esso viene pianificata la sottrazione di almeno una rete a Mediaset.

    Ne avevo già parlato nel blog, ma stavolta è bene che ci torni su.

    Informazione e potere.
    Le ossessioni della sinistra, che mai si smentirà.
    Un abbraccio

    By Blogger Monica, at 12 ottobre 2006 13:37  

  • Ammazza!
    E serviva che andassero a Palazzo Chigi per capire che il loro unico collante, a parte il berlusconismo, è la sete di potere!
    In realtà lo abbiamo sempre saputo. Noi.
    Poi c'è qualcuno che non lo sapeva e ora l'ha capito, oppure che l'ha capito ma per zelo ideologico finge di non averlo capito. Non a caso costoro furono definiti 'coglioni'.

    By Anonymous siro, at 13 ottobre 2006 19:33  

  • Incomincio da Siro.
    Per quelli che non l'avevano capito, o che fingevano di non averlo capito, sarà un brutto risveglio!
    S'accorgeranno che la sinistra è fatta di "sinistri-furbi" e "sinistri-coglioni".
    A loro la scelta, in quale sottogruppo stare!

    By Blogger marshall, at 15 ottobre 2006 11:42  

  • ok Zener,
    da oggi riprenderò a seguire qualche programma culturale d'approfondimento, selezionando ben bene il conduttore del programma!
    Per intanto mi sono supergustato Mela Verde (compresa la pubblicità).
    Oggi, al seguito di Gabriella Carlucci ho ammirato le saline, le vetrerie artistiche, i fichi d'india e le capre autoctone, ormai estinte, di GOZO (Malta). E poi, seguendo Raspelli, ho "contemplato" le colline dei dintorni di Montalcino, dove si coltivano i fiori di Zafferano.
    Gran bella puntata!
    Altro che perdere tempo a dietro a Fazio o Santoro!
    Per Auditel.
    Quando stanotte stilerete la classifica dei programmi più gettonati, tenete presente di quattro persone in più, sintonizzate su Rete4, dalle ore 12,30 alle ore 13,30. Grazie.

    By Blogger marshall, at 15 ottobre 2006 15:18  

  • Elly,
    E' vero. Ed è infatti ascoltando le loro bugie che mi sono fatto una visione straordinaria della politica, che prima non avevo.
    Anche un somaro, se avesse prestato un minimo di attenzione si sarebbe accordo delle balle che stavano dicendo, e che hanno detto, "per conquistare il potere".
    Speriamo, in un prossimo futuro, di non avere più a che fare con un governo fatto da gente bugiarda e sbugiardata come quella attuale.

    By Blogger marshall, at 15 ottobre 2006 15:28  

  • Monica,
    sono io che ringrazio te, per gli articoli "coraggiosi" che riesci a pubblicare.
    Mi raccomando! Guardati alle spalle!

    By Blogger marshall, at 15 ottobre 2006 15:31  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools