marshall

mercoledì, aprile 10, 2013

La marcia per i gonzi creduloni


Foto dall'articolo di Annalisa Terranova sul Secolo d'Italia
 
Sarà una grande pacchianata, una presa per i fondelli - fumo negli occhi per i milioni di gonzi creduloni che popolano il suolo patrio - la marcia contro la povertà indetta per sabato da Pier Luigi Bersani (PD in marcia contro la povertà sulla rete l'ideona di Bersani fa subito flop). Ma il PD e i suoi sostenitori, gli adepti, i simpatizzanti, tra cui quelli "interessati" predicano, predicano, e lo sanno fare molto bene se riescono a tirare dalla loro parte una così elevata moltitudine di gonzi creduloni. Vadano, questi gonzi creduloni, a vedere chi sono coloro che parteciperanno o che hanno annunciato il loro sostegno alla marcia. Tanti bei nomi conosciuti, tanto da buttare tanto fumo negli occhi per tutti quei gonzi creduloni. Sarà capitanata dal premier in pectoris Bersani che tanto povero non diventerà, se un domani andrà in pensione con tre assegni che gli garantiranno ben oltre 10.000 euro al mese di entrate (ho perfino perso il conto esatto). Poi ci saranno numerosi altri onorevoli del PD, e quel Matteo Colaninno, il cui padre, da semplice impiegato dell'allora Banca Agricola Mantovana, si era straarricchito; e sanno in che modo lo fece, i risparmiatori che avevano investito denari in borsa. Ci saranno anche Fabio Fazio, Luciana Litizzetto, e Serena Dandini che sappiamo quanto succhiano da Mamma Rai (e quindi da noi) per quelle quattro scemenze che dicono.    

1 Comments:

  • Bersani ha organizzato la prima cosa che gli è venuta in mente per contrastare l'ottima strategia berlusconiana delle manifestazioni mensili sugli otto punti concreti di governo.

    By Blogger Massimo, at 10 aprile 2013 18:08  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools