marshall

domenica, aprile 07, 2013

Lettera aperta alla Boldrini

LETTERA APERTA ALLA BOLDRINI . NON ESISTONO SOLO GLI IMMIGRATI , ESISTONO ANCHE GLI ITALIANI .

Copia-incolla dal sito  Dietro Le Quinte

Presidente Boldrini non esististo solo gli immigrati, esistono anche gli italiani

Presidente Boldrini , apprendo come la maggior parte degli Italiani che in passato non lontano ebbe a dire di essere nata nel paese sbagliato , quindi mi domando: come può lei rappresentare la mia terra ( l’ Italia ) se lei non la ama ?
io sono cittadina Italiana , di nascita Italiana e figlia di genitori Italiani , amo la mia terra e ne vado orgogliosa , quando sento l’inno d’Italia mi alzo in piedi e ancora oggi mi emoziono . L’Italia è la terra più bella del mondo , non solo per la sua arte e magnificenza , non solo perchè è tra le maggiori potenze mondiali , non solo per la pizza e gli spaghetti al pomodoro , ma per la gente che la popola , gente orgogliosa delle sue radici , delle sue origini , orgogliosa della sua storia , orgogliosa di un’Italia che tutto il mondo ci invidia . Vede Presidente , l’ Italia è un paese ospitale , noi accogliamo tutti , nonostante ci chiamiate razzisti , ma le domando : Cos’è il razzismo ? Non è forse razzista quella graduatoria per l’assegnazione delle case popolari dove l’80% degli aventi a diritto sono immigrati ? Non è forse razzismo obbligare gli anziani che hanno lavorato per 40-50 anni a percepire una pensione di 300 euro mentre un immigrato ne percepisce 500 senza aver mai versato una sola ora di contributi ? Non è forse razzista un ricorso del TAR che obbliga un comune ad occuparsi di una famiglia Rom milionaria ? Non è forse razzismo recarsi dagli assistenti sociali per chiedere aiuto e sentirsi rispondere che prima ci sono gli stranieri e poi gli italiani ? Forse lei Presidente è distratta e non si accorge di troppe cose , non si accorge delle contestazioni a Civitanova , non si accorge che la maggior parte degli Italiani vivono in condizioni di estrema povertà e scommetto che ignora anche che gli italiani vivono una sensazione di razzismo al contrario , ma questo non dipende dagli immigrati , che tutto sommato ci marciano sopra , ma dipende da voi , dalle istituzioni che tutelano tutti tranne che noi Italiani . Perchè non si domanda come mai sbarcano tutti qui ? Non creda che sia esclusivamente per un discorso geografico , perchè una volta sbarcati , se non si trovassero bene si sposterebbero in paesi più lontani … invece restano , restano qui perchè si accorgono subito che loro hanno più diritti di noi . E’ ammirevole occuparsi di immigrazione , ma lo è meno quando si volge l’occhio troppo lontano senza guardare dentro casa propria , ai propri figli che arrivano persino a chiedere di avere gli stessi diritti degli stranieri , ed ad altri a togliersi la vita …. Questa è la mia Italia , la terra che amo con tutto il cuore e che mai mi sognerei di abbandonare , l’Italia che mi scorre orgogliosamente nelle vene per senso di appartenenza . Ma c’è anche l’altra faccia dell’ Italia che di Italiano ha perso molto , l’Italia che ti fa sentire ospite a casa tua , l’Italia che ti toglie il Natale perchè offende gli ospiti stranieri , ti toglie le Chiese e gli oratori e li rimpiazza con moschee , ti toglie il Crocefisso dal muro perchè potrebbe turbare qualche fanciullo di religione diversa …… La verità è che a loro non importa affatto se noi festeggiamo il Natale o se il Crocefisso stà appeso alla parete , è a voi che disturba non a loro , e siete voi che ci mettete gli uni contro gli altri facendogli credere che noi siamo gli intolleranti …. Abbiamo convissuto con i Testimoni di Geova (che non sono a favore di Natale e Crocefisso ) per decenni senza che questo turbasse la sensibilità di nessuno , ed ora , ecco che stranamente turba oggi per favorire falsamente una minoranza a discapito della maggioranza . Dov’è finita la DEMOCRAZIA ? Dove sono finiti i diritti degli Italiani ? Possibile che abbiamo solo doveri e nessun diritto ? Ieri ai funerali di Civitanova la gente si è fatta sentire , peccato che lei non se ne sia accorta , peccato che lei Presidente sia stata così distratta da non essersene accorta …………
Vede , la missione non è prettamente dell’Africa , abbiamo bisogno di missionari anche in Italia perchè l’Italia lentamente muore e voi non ve ne accorgete neppure .

Marinella Tomasi

1 Comments:

  • Prendo spunto dalla frase finale: "Vede, la missione non è prettamente dell’Africa, abbiamo bisogno di missionari anche in Italia perchè l’Italia lentamente muore e voi non ve ne accorgete neppure".

    No, la signora Boldrini e quelli come lei, se ne accorgono che l'italia (quella degli italiani veri) sta morendo, ce l'hanno sotto gli occhi giorno per giorno MA la lasciano morire perchè così gli è stato ordinato.

    By Blogger Eleonora, at 7 aprile 2013 23:03  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools