marshall

venerdì, luglio 29, 2011

Tremate o sanguisughe!

Tremate o Sanguisughe! I tagli arriveranno anche per voi.
La crisi inarrestabile dei mercati sta ad indicare che la manovra finanziaria fatta da Tremonti non sarà sufficiente per garantire il pareggio di bilancio entro il 2014; esso, infatti, si concretizzerà solo se ci sarà un incremento naturale del PIL, ma se ciò, come pare di constatare, non avverrà, si dovrà ricorrere ad una manovra suppllettiva per arrivare all'agognato pareggio di bilancio. E allora dove si andrà a parare per recuperare altre risorse? Per non far scoppiare sommosse o tumulti si dovranno abbattere privilegi e garanzie alle caste dei privilegiati, del tipo di privilegi e garanzie come quelle accordatesi per leggi, da loro stessi fatte, caldeggiate o volute, dai vari D'Alema e Scalfaro, raccontati nel precedente post, oppure quelli di Amato, di cui al seguente post di Mario Giordano.
E allora, cos'hanno da far comunella quei quattro di cui al post di Massimo? Tanto, a quanto par di capire, non c'è più trippa per gatti. Che si mettano il cuore in pace tutti quanti, dagli industriali, ai banchieri, ai sindacati, ai politici barricadieri: tutti i nodi stanno venendo al pettine! Con l'asta dei BTP di ieri - una parte dei quali non ha trovato compratori, e quindi non sono stati collocati, creando disfunzione alla tesoreria centrale - si è capito che gli stranieri si stanno disaffezionando sempre più ai nostri "buoni e decantati" titoli di stato. Brutto segno perchè forse bisognerà diventare veramente seri e incominciare a lavorare per il bene comune, anzichè fare sempre i bastian contrari, e incominciare a tirare la cinghia un pò tutti, a cominciare proprio dalle quelle caste dei privilegiati! E sono tante!
Tremate, quindi, sanguisughe!

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools