marshall

giovedì, giugno 17, 2010

La protesta dei sindaci

Lo farei anch'io il sindaco, e chi non lo farebbe se sapesse di non avere a che fare con momenti di difficoltà da dover superare? Ora c'è crisi nera, in fase di soluzione, ma sempre crisi, e di conseguenza anche lo stato può fare affidamento solo su minori entrate fiscali, rispetto a prima. E' una questione semplice, alla portata anche dei meno istruiti. Eppure c'è chi pretenderebbe d'avere a disposizione le stesse risorse di prima, da poter spendere. Una di queste categorie è quella dei sindaci che protestano per i tagli fissati dal governo. I sindaci organizzeranno così una protesta, perchè vogliono poter disporre degli stessi soldi di prima della crisi. Poi, però, si legge di evidenti sprechi perpetrati ai danni della collettività, come quelli risultanti dall'articolo recensito da Elly nel suo blog; titolo: La Puglia di Vendola fa mangiare un esercito di consulenti

Incongruenze e controsensi, nevvero?
-------
ROMA, 17 giugno (Reuters) - Il 23 giugno gli amministratori comunali saranno davanti al Senato per protestare contro i tagli previsti in manovra.
Lo dice una nota dell'Anci che definisce la manovra "insostenibile" e "iniqua".
L'Anci chiede al governo un riequilibrio dei tagli di spesa fra i livelli di governo, "con una maggiore riduzione delle spese dei ministeri" e una revisione del patto di stabilità secondo criteri di equità ed efficienza.
"I Comuni chiedono al governo di riaprire immediatamente il confronto in una sede politica che coinvolga congiuntamente regioni, comuni e province al fine di poter concordare in modo trasparente modifiche ripartite equamente del carico finanziario della manovra", spiega la nota.
La manovra taglia i trasferimenti ai comuni di 1,5 miliardi nel 2011 e di 2,5 nel 2012 e nel 2013.

3 Comments:

  • Marshall
    speriamo che il governo aumenti i tagli, tanto i soldi che ricevono li sperperano tra loro,gli amici e gli amici degli amici.
    ciao
    Sarc.

    ps ho aggiornato il post sulla nutella...

    By Anonymous Sarcastycon, at 18 giugno 2010 07:04  

  • Sarc.,
    hai visto cosa ne fanno dei soldi incassati con le tasse?: valanghe di consulenti, che sono amici, amici degli amici degli amministratori in carica. Tanto, chi li controlla?
    Ho visto l'aggiornamento. C'è anche l'omonimo del nostro Alfano (che però fa parte della IDV) e il "tuo" ex vicino Dominici.
    Un provvedimento del genere potrebbe nuocere alla trasparenza e credibilità dell'azienda leader italiana che esporta in tutto il mondo, mettendola in crisi. E questi due italioti che fanno? votano compatti assieme agli altri bruxelliani.
    Pazzesco!!
    Ciao

    By Blogger marshall, at 18 giugno 2010 17:19  

  • Marshall
    domenici è stato il peggior sindaco di Firenze, cmq ha buone speranze di retrocedere al secondo posto perchè quello odierno sta scalando rapidamente la classifica..
    ciao
    Sarc.

    By Anonymous sarcastycon, at 21 giugno 2010 10:35  

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools