marshall

domenica, ottobre 11, 2009

A proposito di Nobel

Marco De Turris, aggregato ad Aquaeductus, ha pubblicato un impegnativo post relativo al mancato conferimento del nobel per la pace a Gino Strada ( leggi qua ). E meno male si è conclusa in questo modo, stando a quanto approfondisce.
Gran bella pagina di "Storia", quella pubblicata, sugli anni giovanili di Gino Strada, che mi riporta alla mente il dimenticato periodo di quando sulle piazze italiane imperversava anche il famigerato gruppo Katanga. Ed è sintomatica di come le candidature ai premi Nobel per la pace, vengano spesse volte espresse in base a criteri che hanno a che fare con i sentimenti che i soggetti candidati sanno esprimere al momento (fumo negli occhi), ma non tengano in alcun conto del loro passato. Ricordo d'aver letto, nel blog di Pseudosauro , in un articolo del 2007, oppure in un post di Nessie , di quel periodo, interessanti pagine, una cronistoria documentata sulla vita del giovane Gino Strada e del suo gruppo, una banda creatrice di disordini di cui sembra facesse parte: altro che candidarlo al Nobel per la pace! Sugli abbagli che la/le commissioni per il Nobel spesse volte prendono, ne è fedelissima riprova il fatto che Gandhi , 5 volte candidato al Nobel, non lo ricevette mai. Eppure, chi meglio di lui, in quel periodo, avrebbe dovuto meritarlo? Gandhi non era di certo uno di quelli che andavano in giro con le tasche piene di sassi, o portandosi appresso chiavi inglesi da 50 cm (per farlo sembrare uno strumento di lavoro, in caso di controlli da parte delle forze dell'ordine), come pare fece anche Gino Strada, pronto poi, invece, a far scoppiare tafferugli per poi compiere atti di violenza e procurare danni. Dopo aver letto le pagine relative alla storia giovanile di Gino Strada, anche il solo fatto che qualcuno abbia avuto la volontà (e il potere di farlo) di candidare un Gino Strada al Nobel per la pace, equivale a voler screditare enormemente l'istituzione dei Nobel, che invece sa accendere ancora nobili pensieri nei giovani.

Per chi volesse approfondire la conoscenza di quegli anni, ed in particolare su chi è stato Gino Strada, legga anche questo articolo riassuntivo . Altro che Nobel per la pace!!!
Oppure legga i numerosi post che gli ha dedicato Massimo (il link è qui a destra).

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home


 

Heracleum blog & web tools